Martedì 22 luglio è stato presentato il Protocollo d’intesa tra Provincia di Lecco, Camera di Commercio di Lecco e Associazione Network Occupazione Lecco per la realizzazione di percorsi formativi progettati sulla base dell’analisi dei fabbisogni professionali delle imprese lecchesi.

Nel Protocollo le parti si impegnano a realizzare 5 percorsi di aggiornamento e/o riqualificazione professionale di cui potranno beneficiare i lavoratori residenti/domiciliati in provincia di Lecco sospesi dal lavoro a zero ore (CIGS o CIG in deroga) con la prospettiva certa del licenziamento o che abbiano già perso il lavoro.

Le figure professionali che saranno approfondite nei percorsi sono:

  1. Operatore polivalente del cantiere del recupero edilizio
  2. Addetto alle macchine utensili
  3. Pizzaiolo
  4. Manutentore a telaio con conoscenze avanzate sulla parte elettronica
  5. Sarta, con il coinvolgimento del Comitato di Distretto Tessile

I lavoratori interessanti possono contattare gli enti formativi e consultare il prospetto riepilogativo dei corsi attivati.